Indice del forum 1° FORUM ITALIANO SIGMA FOVEON
Forum Dedicato alle Fotocamere Sigma con Sensore Foveon X3
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Taratura MF e AF nelle reflex Sigma.

 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Indirizzi Utili
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Mar 27, 2017 22:27     Oggetto: Ads

Top
Italo
Site Admin


Registrato: 12/12/08 15:05
Messaggi: 7927
Residenza: Rimini

MessaggioInviato: Lun Set 12, 2011 10:15     Oggetto: Taratura MF e AF nelle reflex Sigma. Rispondi citando

.
Faccio presente che l'intera procedura è estremamente noiosa in quanto consiste nel ripetere più volte i seguenti passaggi.
Usando la mira ottica in fondo a questo pdf stampabile direttamente in A4 (cliccare sullo schermo col destro: stampa > pagina corrente [18], copie = 1)
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

e fissandola con scotch su un tavolo e macchina su treppiede angolata a circa 45° rispetto al tavolo:

1-Eseguire un primo scatto, salvare a schermo ed esaminare.
2-Senza muovere nulla toglire l'ottica, il filtro IRcut, inserire la chiave a brugola esagonale da 1,5mm nella vite che si desidera ruotare e ruotare di circa 10°.
3-Estrarre la chiave, rimettere il filtro, innestare l'ottica e ripetere dal punto 1 tante volte fino al raggiungimento dello scopo (credo sia possibile evitare di rimettere il filtro IR ad ogni scatto, anche se lo spessore del vetro può influire sulla posizione del fuoco penso che lo faccia in misura trascurabile).

Come si può vedere nella prima figura, esistono 3 percorsi (OA, OB, OC) dell'immagine che devono coincidere in lunghezza per avere la stessa immagine a fuoco su 3 diversi piani (Vetrino, Sensore, Sensore AF).

Supponiamo di usare la messa a fuoco manuale: ruotando la ghiera dell'obiettivo possiamo ottenere visualmente un'immagine perfettamente nitida sul vetrino ma nulla ci può confermare che lo sia anche sul sensore finchè non si scatta la foto (a tutta apertura) e la si esamina attentamente (ingrandita).

Se la distanza OA è uguale a OB la foto scattata sarà a fuoco e tutto ciò che si vedrà nel mirino corrisponderà con ciò che mostra il sensore, se invece non lo fosse occorrerà variare leggermente la distanza OA in +o- fino a farla coincidere con la distanza OB, questo si ottiene ruotando per tentativi a piccoli angoli la vite con testa eccentrica (2) che abbassando od alzando l'inclinazione dello specchietto principale varierà in modo sufficiente la distanza in oggetto.

Questa è la prima operazione da eseguire perchè lo specchio principale è anche usato come supporto per quello secondario e una successiva regolazione di quest'ultimo non modificherà l'operazione appena terminata.

Quando siamo certi che la nostra reflex metta perfettamente a fuoco in modo manuale, possiamo passare alla regolazione in AF variando il percorso OC che attraversa una zona semitrasparente dello specchio e, deviato da uno specchietto secondario, raggiunge il sensore AF sul fondello del corpo macchina.

Con la rotazione della vite (1) controllando a monitor i risultati di ogni scatto e correggendo di conseguenza possiamo raggiungere una buona ripetibilità nell'approssimazione della messa a fuoco, ma non così accurata come in MF a causa dell'inerzia meccanica del motore AF e dell'isteresi elettronica necessaria per evitare l'oscillazione meccanica attorno al valore di fuoco ottimale.

Le differenze di sensibilità e quindi di accuratezza AF dei diversi obiettivi si possono spiegare con il diverso motore e hardware setting del chip motor driver installato nelle ottiche che fanno uso dello stesso sensore AF nel corpo: credo che un motore USM (una volta tarato) offra una maggiore costanza nella precisione AF.
Non so ancora come si possa tarare l'elettronica nell'ottica nè se questo sia effettivamente possibile.





Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.







Questo il vano specchio di una D70 (simile alle altre marche) mantenuta in opzione pulizia specchio (specchietto assicurato con scotch) sarebbe meglio usare un alimentatore di rete come x la SD10 con la macchina in modalità MLU come da manuale.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
May Foveon be with you!
Sigma 2xSD14+SD10+SD9__18-125 OS HSM__17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__Apo Macro 180:3,5 HSM__Apo Macro 300:4 HSM__Rubinar 500:5,6__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printer.


L'ultima modifica di Italo il Lun Set 12, 2011 10:41 , modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
DomaniSera
Sigma Guru


Registrato: 27/06/09 00:57
Messaggi: 3303
Residenza: Shanghai

MessaggioInviato: Lun Set 12, 2011 10:31     Oggetto: Re: Taratura MF e AF nelle reflex Sigma. Rispondi citando

Italo ha scritto:
.

Faccio presente che l'intera procedura è estremamente noiosa in quanto consiste nel ripetere più volte i seguenti passaggi.

1-Eseguire un primo scatto, salvare a schermo ed esaminare.
2-Senza muovere nulla toglire l'ottica, il filtro IRcut, inserire la chiave a brugola esagonale da (1,5mm) nella vite che si desidera ruotare e ruotare di circa 10°.
3-Estrarre la chiave, rimettere il filtro, innestare l'ottica e ripetere dal punto 1 tante volte fino al raggiungimento dello scopo







Se,quando rientro in Italia,ti lascio la macchina per una settimana credo sia la soluzione perfetta Very Happy .....per me ovviamente Mr. Green

Comunque grande articolo Italo,molto utile,grazie Very Happy

_________________
La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



There's someone in my head but it's not me...
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Italo
Site Admin


Registrato: 12/12/08 15:05
Messaggi: 7927
Residenza: Rimini

MessaggioInviato: Lun Gen 28, 2013 7:15     Oggetto: Rispondi citando

La procedura che ho descritto è stata suggerita da un post nel forum dpreview ma in seguito, dopo aver compreso che la vera causa dei "front/back focus" risiede nell'obiettivo anziché nel corpo, si è rivelata non consigliabile per risolvere quel tipo di problema perché può causare asimmetrie nella visualizzazione e nel fuoco del campo inquadrato.

_________________
May Foveon be with you!
Sigma 2xSD14+SD10+SD9__18-125 OS HSM__17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__Apo Macro 180:3,5 HSM__Apo Macro 300:4 HSM__Rubinar 500:5,6__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printer.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
elerum
Site Admin


Registrato: 18/02/10 11:53
Messaggi: 2278
Residenza: 45.430283,9.246647

MessaggioInviato: Lun Gen 28, 2013 12:12     Oggetto: Rispondi citando

Sinceramente non capisco una cosa e faccio la domanda giusto per chiarirmi le idee e nessun altro sottintendimento,
Ammettiamo come da figura che la distanza "A" e uguale al "B" ed invece la "C" e sbagliato di fabbrica ± 0.10 mm "A" o "B" ; il sensore AF regola la MaF sulla sua distanza C quindi sfocherà sia l'A che il B o almeno questo secondo me dovrebbe essere il funzionamento logico del sensore AF e sinceramente non vedo nessun altra logica e d'altronde e lo stesso sistema su quale si basa anche la micro-regolazione "on-camera" della UNO. l'obiettivo dovrebbe correggere i shift-focus nel caso dovesse essere presente tale fenomeno ma nessun altra indicazione, anzi se mai l'obiettivo dice al corpo attraverso quella serie di contatti a pettine che si trovano sotto la gomma della camma AF, la distanza approssimativa del soggetto fotografato (che dovrebbero vedersi negli exif come per altre marche) ma non credo darà mai indicazioni alla macchina.
Sorge la domanda, perché un modulo per la regolazione AF del obiettivo?
L'aggeggio presentato da Sigma credo non farà altro che dare indicazioni al motorino AF del obiettivo di andare oltre o fermarsi prima di quello che rileva il sensore AF del corpo quindi correggerà via software quello che dovevano fare in fabbrica via hardware, perciò sono sempre del idea che per avere un AF perfetto bisogna avere "A","B" e "C" uguale a centesimo di millimetro a prescindere dal tiraggio, ovvero i classici aneli di vario spessore presenti sotto la baionetta che sinceramente non capisco a cosa servono.
Detto ciò credo che sempre meglio prima avere una MaF manuale perfetta, magari aiutandosi di una lente d'ingrandimento o anche classici mirini angolari con ingrandimento 1,3-2,5 dopo di che passare alla regolazione del specchio secondare, quello del AF

_________________
Michele
IL FOVEON SCEGLIE LA PERSONA CON CUI STARE E NON LA PERSONA IL FOVEON


SD15, SD9, sigma 10-20/4-5.6, Sigma 24-70/2.8, Sigma 70-200/2.8 Sigma 18-50/3.5-4 Sigma EF 500 Super + una carriola di "manual focus" e una 50D&17-40L di passaggio
Per qualsiasi info: 3803576714 (wind)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
elerum
Site Admin


Registrato: 18/02/10 11:53
Messaggi: 2278
Residenza: 45.430283,9.246647

MessaggioInviato: Mar Feb 05, 2013 19:38     Oggetto: Rispondi citando

Per valutare meglio il
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

anche se l'avevo fatto sulla mia, volevo avere la certezza.
Carta e penna a mano (non sono tanto pratico di CAD), supponendo che lo specchietto af abbia 10 mm quindi asse ottico passa a 5 mm dal vertice dello specchio, prendendo il disegno sopra come esempio: la retta "C" varia di 0,08-0,09mm/grado confronto la retta "B" Wink quindi e fattibile

_________________
Michele
IL FOVEON SCEGLIE LA PERSONA CON CUI STARE E NON LA PERSONA IL FOVEON


SD15, SD9, sigma 10-20/4-5.6, Sigma 24-70/2.8, Sigma 70-200/2.8 Sigma 18-50/3.5-4 Sigma EF 500 Super + una carriola di "manual focus" e una 50D&17-40L di passaggio
Per qualsiasi info: 3803576714 (wind)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Francesco59
Sigma Top


Registrato: 21/12/08 16:22
Messaggi: 1526
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Mar Feb 05, 2013 21:10     Oggetto: Rispondi citando

elerum ha scritto:
, ovvero i classici aneli di vario spessore presenti sotto la baionetta che sinceramente non capisco a cosa servono.


secondo me due buone ipotesi possono essere:
1) che cambiandoli cambia il tiraggio dell'obiettivo e quindi ( con opportuno anello ) puoi produrre obiettivi per diverse marche a costi minori
2) il valore dello spessore consente di fare la messa a punto del tiraggio in modo preciso compensando altre tolleranze

_________________
sigma sd9, sd14, 50 f2.8 macro, 90 f2.8 macro, 18-200-OS, 400APO, 500APO f4.5 : panasonic fz50
Top
Profilo Invia messaggio privato
elerum
Site Admin


Registrato: 18/02/10 11:53
Messaggi: 2278
Residenza: 45.430283,9.246647

MessaggioInviato: Mar Feb 05, 2013 21:31     Oggetto: Rispondi citando

Francesco59 ha scritto:
elerum ha scritto:
, ovvero i classici aneli di vario spessore presenti sotto la baionetta che sinceramente non capisco a cosa servono.


secondo me due buone ipotesi possono essere:
1) che cambiandoli cambia il tiraggio dell'obiettivo e quindi ( con opportuno anello ) puoi produrre obiettivi per diverse marche a costi minori
2) il valore dello spessore consente di fare la messa a punto del tiraggio in modo preciso compensando altre tolleranze


Gia', che pirla, anche se per altri attacchi tipo Nikon dovrebbero cambiare anche la base in plastica per raggiungere il loro tiraggio. poi pensandoci sulla frase "tiraggio in modo preciso compensando altre tolleranze" non e altro che raggiungere la MaF a infinito e non oltre. qui non parliamo di vecchi obiettivi dove si po correggere dal elicoide e l'anello della camma MaF.

_________________
Michele
IL FOVEON SCEGLIE LA PERSONA CON CUI STARE E NON LA PERSONA IL FOVEON


SD15, SD9, sigma 10-20/4-5.6, Sigma 24-70/2.8, Sigma 70-200/2.8 Sigma 18-50/3.5-4 Sigma EF 500 Super + una carriola di "manual focus" e una 50D&17-40L di passaggio
Per qualsiasi info: 3803576714 (wind)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Indirizzi Utili Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.399